Antiche Ricette Toscane

Vai ai contenuti

Menu principale:

Fagioli al fiasco

Contorni
 

Fagioli al fiasco


Gli autentici fagioli toscani, i celebri cannellini, sono ormai un lusso. E il Coco Lezzone di via del Pariolino, famiglia Paoli e mattonelle bianche, è uno dei pochi locali che li fa ancora al fiasco. Come? È necessaria tanta pazienza.

Ingredienti per 4 persone: Un fiasco da due litri spagliato, 350 grammi di cannellini, 4 cucchiai d'olio d'oliva, 5-6 foglie di salvia, 2 spicchi d'aglio schiacciato.

Preparazione. Infilate i fagioli uno a uno attraverso il collo del fiasco, smettete quando è ri-empito quasi per due terzi, aggiungete l'olio, la salvia, l'aglio e una tazza e mezza d'acqua. Tappate con la paglia del rivestimento, senza pressare troppo, in modo che l'acqua possa evapora-re, e mettete il fiasco sulle braci coperte di cenere per 4-5 ore. Se non avete le braci usate il forno a temperatura me-dia, con il fiasco a bagnomaria in una pentola. L'acqua del fiasco deve evapo-rare tutta e i fagioli devono assorbire tutto l'olio. I fagioli, poi, vanno serviti con altro olio extra vergine, olio toscano, molto abbondante: devono nuotarci dentro. Sale e pepe nero macinato sul momento.

Ricetta del ristorante Coco Lezzone.

Torna ai contenuti | Torna al menu