Antiche Ricette Toscane

Vai ai contenuti

Menu principale:

Bordatino

Minestre e Zuppe
 

Bordatino


Ingredienti per 4 persone,
È una specialità livornese. Il termine pare si riferisca al fatto che la base era costituita da farina di granturco che era sempre in abbondanza a bordo delle golette che trasportavano i nostri emigranti. Il bordatino era, in sostanza, una specie di polenta gialla abbastanza liquida (meglio sarebbe chiamarla farinata densa), condita con salsa di pomodoro e olio insaporito con aglio, peperoncino e pecorino piccante, con l'aggiunta - quando ce ne era la disponibilità - di qualche acciuga salata, o tonno sott'olio, o addirittura del pesce fresco. Sergio Lorenzi ci suggerisce questa ricetta: preparare un soffritto con 50 gr. di lardo o pancetta, un battuto fatto con una cipolla, una carota, una costola di sedano, due pomodori freschi, 100 grammi di fagioli borlotti freschi, foglie di cavolo nero tagliate a fettine. Aggiungere acqua e cuocere bene fagioli e cavolo. A questo punto, insieme al sale e al pepe e a due cucchiai di olio, una manciatina di farina gialla servirà per addensare questo brodo che sarà pronto dopo circa mezz'ora. Questo piatto è buono caldo, ma anche freddo o riscaldato con un po' d'olio in padella, come si fa per la ribollita.

Torna ai contenuti | Torna al menu