Antiche Ricette Toscane

Vai ai contenuti

Menu principale:

Arrosto misto di maiale e uccellini

Secondi Carne > Dalla A alla F
 

Arrosto di maiale e uccellini


Nato dalla necessità di integrare il numero, certe volte insufficiente, degli uccellini, i cacciatori di quéste zone - che per nulla al mondo rinuncerebbero all'arrosto - vi aggiunsero maiale e pane. Dalla necessità virtù, perché questo arrosto misto è forse più gradevole di quello preparato esclusivamente con gli uccellini. Ecco come si fa. Si preparano degli spiedini da cuocere nel forno della cucina (ungendo con ramoscello di rosmarino intinto nell'olio) ma anche in tegame, seguendo questo ordine: una fettina di pane (5 cm. dilato, 2 cm. di spessore), una salsiccia, un uccellino, una foglia d'alloro, un pezzetto di maiale magro, una foglia d'alloro, fetta di pane e così via... finché c'è materiale. Se si cuoce nel tegame, bisogna mettere olio sul fondo e far cuocere da una parte e dall'altra.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu